...e chi ama, canta!
Sin da giovanissima si avvicina alla realtà della musica corale, prediligendo un repertorio che spazia dal canto gregoriano alla musica barocca. Intraprende successivamente lo studio del canto lirico diplomandosi sotto la guida del Maestro Delfo Menicucci. 

Ha preso parte alla produzione de “L’Orfeo” e de “Il ritorno di Ulisse in Patria” di Claudio Monteverdi, sotto la direzione del Maestro Ottavio Dantone, opere prodotte dal Teatro  Ponchielli di Cremona, e rappresentate in otto prestigiosi teatri italiani. 
Nel 2006 ha partecipato alla prima rappresentazione moderna dell’opera “Andromeda liberata” di Antonio Vivaldi diretta dal Maestro Andrea Marcon per la regia di Andrea Cigni.

Contralto del gruppo “La Compagnia del Madrigale” fin dalla sua formazione; dal 2006 collabora con il Coro della Radiotelevisione Svizzera Italiana (RSI) diretto dal Maestro Diego Fasolis, in qualità di corista e solista.

Canta in tutta Europa con svariati gruppi, tra i quali  “Coro Costanzo Porta”, “Biscantores”, “Adiastema”, “Stilmoderno”, “La Reverdie”, “Cantar Lontano”, “Cantica Symphonia”, “Modulata Carmina”, “Ensemble Magnificat”,  “L’Accademia Bizantina”, i “Barocchisti”, l’“Orchestra sinfonica della Radio e Televisione Svizzera Italiana”, “La Risonanza”, “Concerto Italiano”, l’”Orchestra Mozart” diretta dal Maestro Claudio Abbado e la “Capella Reial de Catalunya” sotto la guida del Maestro Jordi Savall.
Nel corso del 2013, con il Coro della RSI ha preso parte all’allestimento della “Norma” di Vincenzo Bellini interpretata da Cecilia Bartoli a Salisburgo.
Come membro dell’ensemble “Il canto di Orfeo”, ha partecipato alla rappresentazione dell’opera “Cuore di cane” di Alexander Raskatov, al Teatro alla Scala di Milano e all’Opera di Lione.

Ha inciso per le case discografiche “Concerto”, “Arcana”, “Macrorec”, “RSI Rete Due”, “Archiv Produktion”, “Glossa” e “Decca”.
  HOME     MEDIA     FOTO     CALENDARIO     CONTATTI